corrierecity.com

Esteri

Gallura: cade ultraleggero. Due morti

Share
Ultraleggero precipita in Gallura Due morti carbonizzati nello schianto

Castagna, che pilotava l'ultraleggero, era un grande appassionato di volo ed un imprenditore molto noto nel veronese, titolare di un'azienda di prevenzione incendi, con sede a Lugagnano di Sona (Verona).

Uccide moglie e si getta da finestra
Secondo la prima ricostruzione dei Carabinieri, il drammatico omicidio-suicidio si è consumato intorno alle 9:30. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, però, hanno trovato due cadaveri e non uno solo.

Un velivolo ultraleggero decollato da Verona con a bordo due passeggeri è precipitato nella tarda mattinata di sabato 15 luglio in Gallura.

Crollo a Torre: in 10mila ai funerali delle 8 vittime
La basilica di Santa Maria della Neve, il principale luogo di culto del paese vesuviano, si presenta totalmente listato a lutto. Per loro gli applausi più forti e più commossi della comunità e anche il lancio di palloncini bianchi.

Vittime carbonizzate dopo schianto. La coppia era partita dall'avio superficie di Casalino, a Isola Rizza (Verona), assieme ad un altro ultraleggero. Le due persone che si trovavano a bordo, un uomo e una donna, sono morti. Il velivolo sarebbe dovuto atterrare nell'aviosuperficie di Costa Paradiso.

Il New Nintendo 3DS è ufficialmente fuori produzione in tutto il mondo
La scelta dovrebbe essere motivata dai risultati di vendita dell'XL 3DS, più performanti rispetto alla sorella più piccola.

Le prime ricostruzione riportano uno stallo dell'aereo che subito dopo è precipitato e ha preso fuoco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Tempio e una equipe del 118.

Share