corrierecity.com

Esteri

Il voto contro Letta, Speranza ammette: "Ha ragione Renzi"

Share
Sondaggio Piepoli Silvio Berlusconi e Beppe Grillo perdono consensi

Ebbene, nel libro-verità Avanti scritto dal segretario del Pd, Renzi racconta anche la verità su quel tweet e sul perché il Pd decise di chiudere l'esperienza dell'esecutivo guidato da Enrico Letta.Esecutivo di larghe intese scaturito a seguito della "non-vittoria" del Pd bersaniano alle politiche del 2013. "L'idea che si sia trattato di una coltellata alle spalle è una fake news - scrive Renzi - come se Letta fosse stato usurpato di chissà quale investitura democratica o popolare" e invece "l'unica volta in cui Enrico si era candidato alle primarie, nel 2007, aveva raccolto la miseria dell'11% dei voti". Nessuno di noi ha ordito complotti segreti, ma si è presa una decisione perché quel governo non si muoveva.

Sciacca, vasto incendio e attimi di paura: evacuate intere abitazioni
E' stata evacuata anche una scuola dentro la quale si stavano svolgendo le attività della parrocchia vicina. L'emergenza incendi si sposta a Sciacca , dove un vasto incendio sta interessando la città dal lato est.

"E poi - aggiunge - c'è un aspetto umano molto forte, che è quello che più mi sta a cuore, i momenti di confronto, le ferite, le cicatrici, i commenti dei miei figli dopo il referendum".

Uccise 21 gatti, condannato a 16 anni di prigione
Il 26enne californiano è stato condannato a 16 anni di prigione per aver ucciso 21 gatti , ma quel gesto per lui non bastava. E' stato condannato il serial killer dei gatti: le sue vittime registrate sono 21, sia randagi, sia domestici.

"Il giorno dopo il netto successo ai gazebo, sarà la minoranza interna - primo tra tutti l'allora capogruppo Roberto Speranza - a propormi di prendere in mano il timone. Più o meno la stessa percentuale di Civati qualche anno più tardi". "A Matté", avrebbe risposto, "se vediamo che non si riesce a fa, che facciamo?" "Matteo Renzi non cambia i suoi toni nemmeno tenta di ammorbidire la forza della sua narrazione e la storia di un personaggio molto competitivo sceso da Firenze e che in pochi mesi si è "preso", prima il più importante partito italiano e poi il Paese". Ci sono intere carriere costruite sul vittimismo anziché sul risultato.

Florenzi: "Milan da scudetto? Vediamo, non sarà facile. Che colpo Bonucci!"
Il Real e il Milan hanno iniziato nuovamente a parlare e a breve sono previsti nuovi contatti tra Mirabelli e Florentino Perez . Il regista argentino ha detto addio alla Lazio dopo essersi visto recapitare un'offerta dal Milan .

"Mi è tornata in mente una frase ascoltata tanto tempo fa: "Sono convinto che il silenzio esprima meglio il disgusto e mantenga meglio le distanze".

Share