corrierecity.com

Sportivo

Alla finale di Wimbledon tra Federer e Cilic c'erano proprio tutti

Share
Federer

Il set è decisamente più combattuto, con il croato che tiene botta per gran parte del tempo, ma poi è costretto a capitolare per 6-4. Prende un game dopo l'altro e chiude il secondo set con un impietoso 6-1. - Secondo quanto riportato dal TG1, proprio l'ISIS ha invitato i suoi lupi solitari ad agire, ancora una volta, per ripetere "quanto accaduto a Manchester". Volendo guardare la diretta streaming Federer-Cilic di quest'oggi 16 luglio da PC e smartphone, non vi resterà che, sempre se abbonati alla pay per view di Murdoch, avvalervi del servizio Sky Go, disponibile come piattaforma web per la fruizione del contenuto dal personal computer, o attraverso l'applicazione ufficiale, da poter scaricare su iTunes per iPhone e dal Play Store di Google per i dispositivi Android (il tutto gratuitamente).

Mangiante: "Nainggolan? Situazione chiara, Sabatini lo sa. Il giocatore vuole…"
Lo so perché ho assistito a sue prese di posizione eccezionali che hanno prodotto effetti importanti per la nostra società. SANCHEZ - "Non può essere un obiettivo dell'Inter per sua scelta, non perché Suning non abbia i mezzi per prenderlo.".

CHE NUMERI - E' il primo a vincere Wimbledon senza perdere set da Bjorn Borg nel 1976.

Uccise 21 gatti, condannato a 16 anni di prigione
Il 26enne californiano è stato condannato a 16 anni di prigione per aver ucciso 21 gatti , ma quel gesto per lui non bastava. E' stato condannato il serial killer dei gatti: le sue vittime registrate sono 21, sia randagi, sia domestici.

Wimbledon: Roger Federer continua ad essere l'uomo che tramuta la creatività in punti su un campo da tennis centrando la sua 11esima finale, la 29esima in un torneo del Grande Slam, andando a caccia dell'ottava corona, cosa mai riuscita a nessuno. Per il croato rimane un ottimo Wimbledon, con una finale che comunque consegna anche lui nella storia: è lui l'avversario superato dal Re del tennis per ritornare sul trono più prestigioso. Ma anche ricostruzioni, reali e multimediali, della Wimbledon di una volta e quella di oggi. È difficile la condizione di Marin ma gli faccio i complimenti per questo meraviglioso torneo. Voglio ringraziare il mio team, mi hanno dato tanta forza, mi vogliono tutti bene. "Se veramente vuoi raggiungere qualcosa di grande nella vita, fallo", ha detto alla fine. "Non sentirsi bene in finale è davvero crudele ma sii orgoglioso di te stesso". Gli scricchiolii dell'età cominciavano a farsi sentire tutti i giorni (ginocchia e, di conseguenza, schiena), la sua immensa classe lo sorreggeva ma nei match decisivi dei grandi tornei - Wimbledon New York, Parigi, Melbourne - il gap con gli altri big sembrava incolmabile. Federer ci arriva senza aver perso un set. "Il record? Quasi non ci credo". Ammirare oggi la bellezza di Federer cancella le fatiche è allieta di grazia ogni pensiero, però non c'è finale scontata prima di un ottavo titolo che, qui e adesso, è prova divina e materia dei sogni. Federer affronterà questa finale per l'undicesima volta, a 35 anni di età e quattordici dal suo primo successo londinese. "Ma io mi voglio concentrare sul mio tennis, e giocarmi le mie possibilità". Poi la promessa: "Voglio tornare qui anche il prossimo anno e difendere questo titolo".

Hawaii, fiamme al 26esimo piano di un grattacielo a Honolulu
I vigili del fuoco non hanno ancora escluso che ci siano altre persone intrappolate negli appartamenti investiti dalle fiamme. Tragedia nelle Hawaii dove un incendio scoppiato all'interno di un grattacielo ha causato almeno tre morti.

Share